lunedì 26 giugno 2017

SOGNO MEDITERRANEO - Giuseppe Campolieti

Giuseppe Campolieti
SOGNO MEDITERRANEO
Vita e imprese di Ruggiero II il Normanno
Tra i giganti che giunsero dal Nord, dalla lontana Normandia, per strappare il nostro Sud ai saraceni, ai bizantini, alla Chiesa di Roma, agli eredi dei crociati, e quindi per dominare il Mediterraneo e, in certo senso, rinnovare il “Mare Nostrum” dei Romani, è da porre in cima Ruggero II d’Altavilla. “Il giovane conte di Sicilia Ruggero II, figlio del conquistatore dell’isola Ruggero I, può considerarsi per valore e per accortezza politica il più grande dei sovrani normanni (1101-1154)” G.Corradi, UTET.
Abilità politica ed efficienza burocratica, splendore dell’arte e prosperità
economica, successi in battaglia e vigore fisico in privato, apertura al multilinguismo, ascesa e nobiltà nel potere, sino ai vertici dell’ecclesia e della divinità. Ecco in sintesi il ritratto di Ruggero II sovrano e della sua corte a Palermo. Ecco quanto si cercherà di rievocare e delineare, con l’ausilio delle fonti più autorevoli nelle pagine che seguono.


TWIN PEAKS - Antonio Tedesco



Antonio Tedesco
E' accaduto a 
TWIN PEAKS
e sta per accadere ancora
La sera del 10 giugno 1991 la rete televisiva americana ABC mise in onda contemporaneamente gli ultimi due episodi della seconda stagione della serie televisiva Twin Peaks, ideata e realizzata da David Lynch e Mark Frost. La serie fu cancellata perché, secondo la rete gli ascolti non erano più soddisfacenti. Lasciando così un finale in cui molti quesiti sono rimasti irrisolti e molte domande non hanno trovato risposta. Da allora i fans della serie non hanno smesso di interrogarsi, di formulare ipotesi, di immaginare soluzioni. E soprattutto di sperare che la tanto agognata terza stagione vedesse la luce.
Ora che tale evento è imminente e la febbrile attesa di appassionati vecchi e nuovi cresce, ci pare più che mai opportuno ripercorrere le strade di quella ridente e misteriosa cittadina per ritrovarne personaggi e situazioni, ma anche per tentare una nuova lettura dei fatti che in quel luogo, fantastico, ma così reale, si sono verificati. Per affrontare con la giusta prospettiva ciò che la fertile, ma di certo non lineare né ortodossa fantasia dei due autori ancora ci riserva.
È accaduto e sta per accadere ancora.
A Twin Peaks.

lunedì 19 giugno 2017

...FINCHE' L'AVVOCATO NON VI SEPARI - Gianni Puca

Gianni Puca
...FINCHE' L'AVVOCATO NON VI SEPARI
Quando gli uomini e le donne si mettono d'impegno, la guerra è certa. Nel caso di questa esilarante commedia verrebbe da dire che la lingua batte dove il dente duole. Le battute, il ritmo vengono avanti con lo staffile. Taglienti di un umorismo fine e sarcastico, che "spreme" il riso, ma fa pensare, come nella migliore tradizione del teatro d'Autore.
Scene d'azione, equivoci, allitterazioni e giochi di parole, dialetto orchestrato in modo sapiente e mai fine a se stesso, fanno di questo lavoro un perfetto esempio di macchina narrativa e messa in scena, sposati felicemente, se non fosse chela vicenda, del matrimonio, ne fa campo di battaglia, fino all'emozionante e inaspettato finale. 


PERFIDIA - Domenico Antonio Antimo Russo


Domenico Antonio Antimo Russo
PERFIDIA
Un romanzo ispirato alla saga di Assassin's Creed, una storia nuova ambientata nel primo secolo a.C., tra la Roma repubblicana e quella imperiale. L'assassino, un macedone orfano, viaggerà dall’età di quattro anni in lungo e largo per tutto l’impero e sarà protagonista e spettatore di molti eventi. Passerà nella città eterna, Roma, parteciperà alla battaglia di Alesia, incontrerà Cleopatra alla battaglia di Munda, sarà testimone dall'assassinio di Cesare, assisterà all'incoronazione di Augusto. Aurelius (Alexander), il protagonista, è l'incarnazione dei dettami e fondamenti del credo ed è profondamente ispirato alla battaglia contro i Mitralici. Combatterà contro chi l'ha cresciuto, contro chi ha fatto di lui un assassino.
Un romanzo avvincente, pieno di colpi di scena e repentini cambi di potere.