martedì 26 novembre 2019

IN NOME DEL PADRE - Massimiliano Amatucci

Massimiliano Amatucci
In nome del padre
I primi capitoli, rivolti alla decodifica del protagonista, rappresentano l’originale prologo di un’avvincente storia d’azione: un uomo e una donna, uniti dalla provvidenza, ricevono l’incarico di sventare un attentato terroristico senza precedenti, ideato nella capitale inglese, ma destinato a deflagrare i propri terribili effetti nello scenario degli Champs Elysèe parigini. Un’avventura che corre veloce tra Napoli, Londra e Parigi, sino allo scontro finale in cima al grande Arco della Fraternità. Nella guerra tra religioni prevalgono i sentimenti personali e la fallibilità della natura umana su ogni forma d’integralismo. Un racconto, dall'epilogo sorprendente, che travolge con la sua onda d’urto i personaggi che l’attraversano, combattuti tra intimi impulsi e ordine morale.



COLLANA Maigret
PREZZO € 15,00
ISBN 9788832297089

lunedì 28 ottobre 2019

ANDUVINA 'NDUVINELLO - Luciano Galassi



Luciano Galassi
Anduvina 'nduvinello. Una selezione di indovinelli napoletani
Gli indovinelli non sono solo giochi da bambini, ma anche prove d’astuzia in cui si sono da sempre cimentate le menti più argute. Come non aspettarsi allora che dalla sagacia napoletana non nascessero indovinelli altrettanto sorprendenti, furbeschi, specchio di una realtà contadina ormai viva solo nel racconto dei nonni? E Luciano Galassi questo prezioso retaggio lo raccoglie, perché non vada perduto, perché possiamo ancora rivivere quell'atmosfera illusoria ma al tempo stesso ingenua che forse meglio di tutto caratterizza il pensiero napoletano. Anche e soprattutto qui, infatti, è dato cogliere il peculiare modo di osservare la vita e le cose, la maniera disincantata e fatalistica di considerare le umane vicende, l’umorismo bonario e dissacrante nell'osservazione della realtà, l’indulgente comprensione - venata di scetticismo - verso la gente, il senso della vita e della morte legate fra loro come le due facce di una stessa realtà.

COLLANA All'ombra del Vulcano
PREZZO € 15,00
ISBN 9788832297003
PAGINE 264

SCELSE LA LIBERTÀ - Yvonne Carbonaro


Yvonne Carbonaro
Scelse la libertà
La storia affascinate di un uomo, di un ideale di libertà e insieme la storia di quel tormentato periodo in cui dittature e guerre sconvolsero il mondo. Il suo motto: «La peggiore delle democrazie è preferibile alla migliore delle dittature». 
La vita avventurosa di Biagio Carbonaro, padre dell’autrice, che per circa dieci anni, dal 1935 al 1945 ha affrontato pericoli indicibili lottando per la causa dell’antifascismo per poi farsi discretamente da parte. Un’avvincente narrazione di quelle vicende ricostruite attraverso i ricordi dei suoi racconti, pochi, data la sua estrema riservatezza, e i numerosi documenti reperiti negli Archivi di Roma, Salamanca, Washington.
In Spagna, in difesa della Repubblica nelle Brigate 
Internazionali, viene ferito a Huesca, ma continua nella lotta fino all'amara conclusione della Guerra Civile. Schedato come “sovversivo”, da apolide rientra segretamente a Tunisi dove è nato. Per la sua esperienza di combattente e provata fede antifascista, nel ‘43 viene reclutato dagli americani come agente segreto per la Campagna d’Italia. Paracadutato a Paestum il 9 settembre, contribuisce alla preparazione delle Quattro Giornate di Napoli. In organico nell’OSS compie sotto copertura numerose azioni oltre le linee tedesche. Nel 1945 il Comando USA gli rilascia le Certificazioni di riconoscenza e apprezzamento del suo valoroso operato, ritrovate tra le sue carte dopo la morte. Nella Napoli del dopoguerra l’ideale anarchico che lo ha ispirato nelle sue battaglie per la libertà e la giustizia lo fa sentire estraneo al contesto socio-politico emergente. Parte per il Venezuela. Cittadino del mondo, nell’86 si trasferisce negli USA. 
Prima di morire lascia scritto che le sue ceneri vengano sparse al vento sulla foce del fiume 
Potomac: estremo anelito di assoluta libertà coerente con le sue scelte di gioventù.



COLLANA Storia
PREZZO € 18,00
ISBN 9788899114374
PAGINE 254

POLICROMIE - Dario Marelli

Dario Marelli

Policromie

Persone, cose, luoghi, momenti vissuti: di questo è fatta 
la poetica di Marelli. Non ricerca il trascendentale, 
perché ha compreso che tutto quello di cui l’uomo ha 
bisogno per far vibrare l’anima è qui, nelle pieghe della 
vita. 
E tra questi versi, grande spazio trovano soprattutto le 
donne. Anche qui, però, non sono figure femminili 
idealizzate, ma donne vere, donne che vivono tra le loro 
stanchezze e le loro contraddizioni. 
Poesia che si fa racconto del reale, con un ritmo 
semplice e quasi colloquiale ma allo stesso tempo ricco 
di immagini, di suoni, intarsi della parola che 
restituiscono nobiltà a tutte quelle piccole cose cui 
quotidianamente passiamo accanto senza quasi notarle.




COLLANA
 Le parole della Sybilla
PREZZO € 12,00 ISBN 9788899114695
PAGINE 104 

DUE BACI E PICCOLE FERITE - Antonio Pedicini

Antonio Pedicini
Due baci e piccole ferite
Il titolo di questa raccolta di racconti “Due baci e piccole 
ferite” è desunto da una citazione di Stephen King. Il 
numero uno della narrativa mondiale ha scritto che un 
racconto è come un bacio. Un racconto ti sfiora e ti prende 
come una donna che ti ama. E in questo lavoro troverete 
accomunati spesso l’amore e la paura, sentimenti 
apparentemente opposti, ma collegati da un legame molto 
profondo.  
Sì, perché amare vuol dire rischiare continuamente, 
scommettere, osare, e poi magari conquistare, e 
combattere allo stesso tempo con la paura di perdere 
quello stesso amore. Ecco che amore e morte, Eros e 
Thanatos combaciano come due facce della stessa 
medaglia.  
I “Baci” del titolo sono i racconti lunghi che aprono la 
raccolta... e le “piccole ferite” sono ciò che resta dopo i 
“Grandi baci...”.

COLLANA Sherazade
PREZZO € 15,00
ISBN 9788899114626
PAGINE 220   

venerdì 25 ottobre 2019

FRAMMENTI DI STORIA ETRUSCA - Giovanni Schioppo


Giovanni Schioppo
Frammenti di storia etrusca
In un testo che si rivela una vera e propria introduzione 
all'Etruscologia, Giovanni Schioppo riesce a cogliere tutta 
la diversità e la complessità di un popolo dalla storia 
frammentaria e sfaccettata. E lo fa con uno studio 
approfondito e storicamente documentato di fatti, luoghi, 
cause ed effetti che, col piglio narrativo del racconto, sa 
parlare allo studioso attento ed informato ma anche al 
lettore curioso ancora poco esperto della materia. 
La trattazione abbraccia il periodo storico che va dalla 
fine del VII secolo a. C. (ascesa al trono di Tarquinio 
Prisco, primo re etrusco) alla vigilia della seconda guerra 
punica proponendo ipotesi originali a problemi storici 
ancora irrisolti come quello relativo all'ascesa al trono di 
Servio Tullio, o quello relativo al prodigio del lago Albano 
che segnò la caduta di Veio.





COLLANA All'ombra del Vulcano
PREZZO € 18,00
ISBN 9788832297041
PAGINE 212            

L'ARCIDUCA DEVE MORIRE - Maurizio Scateni


Maurizio Scateni
L'Arciduca deve morire
In un’Europa in cui si addensano le nubi di un conflitto come mai il 
mondo aveva visto prima, il barone Luparelli viene distolto dalle 
sue pacifiche occupazioni napoletane e inviato a Vienna per 
sciogliere un enigma: chi c’è dietro il complotto che mette l’Italia in 
pericolo? E perché a Roma il ministro degli Esteri, il marchese 
San Giuliano, non sembra curarsene? Ma soprattutto, un solo 
biglietto anonimo potrà salvare l’Europa dalla catastrofe? 

Il barone guardò Redl con attenzione. Parlava con gentilezza studiata, socchiudendo gli occhi con affettazione, mentre le dita pallide giocherellavano con le estremità di un tagliacarte che aveva tutta l’aria di essere stato una baionetta. Luparelli non sapeva di trovarsi a un passo dall'abisso dello spionaggio come lo si giocava davvero. Si strofinò l’indice sotto il naso e quell'abisso si aprì sotto i suoi piedi. 
«Signor barone, io le posso fornire il cifrario del nostro Ministero della Guerra e le istruzioni per utilizzarlo, i manuali e l’orario ferroviario di mobilitazione dell’esercito austriaco con i punti di concentramento di tutte le unità; le posso procurare le mappe di tutte le nostre fortezze alpine, delle difese costiere, dei porti militari di Pola e delle Bocche di Cattaro; le posso fornire lo stato di tutte le unità dell’esercito man mano che la mobilitazione procederà e i loro movimenti. Le trasmetterò indicazioni sullo stato delle navi della flotta militare e della flotta mercantile e la loro posizione. La informerò su quanto del nostro esercito rimarrà schierato contro la Serbia e la Russia. Le rivelerò l’identità di tutte le nostre spie che circolano nel vostro territorio e darò protezione tutte le vostre spie nel nostro…» 

COLLANA Maigret
PREZZO € 15,00
ISBN 9788899114619  
PAGINE 252