giovedì 25 febbraio 2016

IL LIBERALISMO COME METODO di Ernesto Paolozzi


La questione del liberalismo metodologico, della sua dimensione teoretica e della sua valenza pratica ha costantemente accompagnato la mia riflessione e il mio impegno. Mi è sembrato opportuno riproporre, ampiamente riveduto e con due nuovi capitoli, un volume che fu pubblicato nel 1995 in edizione non venale dalla Fondazione Luigi Einaudi per studi di politica ed economia di Roma.


L’AUTORE

Ernesto Paolozzi insegna Storia della filosofia contemporanea. È stato direttore scientifico della Fondazione Luigi Einaudi di Roma. Collabora con vari quotidiani e riviste. È autore di numerosi saggi e volumi tra i quali: I problemi dell’estetica italiana (Napoli, 1985); Vicende dell’estetica (Napoli, 1989); L’identità liberale in una società in trasformazione (Napoli, 1992); La rivoluzione ingenerosa (Napoli, 1996); Benedetto Croce Logica del reale e il dovere della libertà ( Napoli, 1998); L’estetica di Benedetto Croce (Napoli, 2002); Liberalismo, scienza, complessità (con Giuseppe Gembillo e Giuseppe Giordano, Messina, 2004); Il Partito democratico e l’orizzonte della complessità (Napoli, 2007); Bioetica: una scienza per la vita (Milano, 2009); Benedetto Croce e il metodo liberale (Ravenna, 2010). Ha curato il Carteggio Croce-Mann (Napoli, 1991) e Profilo di Tocqueville, di Vittorio de Caprariis (Napoli, 1996).


COLLANA Liberal

PREZZO € 14,00
ISBN 978-8899114121
FORMATO 15x21
PAGINE 128

Kairós Edizioni - Via Bisignano, 11 Napoli
email: kairosedizioni@virgilio.it - web.www.edizionikairos.it


Etichette: , , , ,

0 Comments:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page