domenica 28 febbraio 2016

C'è sempre tempo per svegliarsi di Aziza Isma’il

C'è sempre tempo per svegliarsi
Raccontami una storia oppure ti ammazzo. Questo è il cuore de Le Mille e una notte. Il silenzio, la mancanza di immaginazione, l’assenza di fantasia o di astuzie possono essere causa di morte. Narrare non è affare da poco, rappresenta un rischio, un’avventura, che va al di là del semplice intrattenimento. Per Sherazade è una corsa contro il tempo, l’unica possibilità per rimandare la morte. E lasciare un racconto incompiuto è il migliore artificio, perché la fantasia crei la speranza per il giorno che verrà. Restare in vita raccontando. Tutti gli scrittori in qualche modo si sentono dei condannati a morte, per questo scrivono. Finché producono storie inventate si assicurano la sopravvivenza, spirituale e materiale.
Questo è ciò che è accaduto anche a me, quando ho deciso di raccontare questa storia.
Edizioni 2014 - Euro 14,00
Collana: Sherazade

0 Comments:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page